I Ronchi

Pignolo

Friuli Colli Orientali D.O.C.

Uve

100

Pignolo

Bottiglia

750

ml

scheda

bottiglia

etichetta

  • Uve

    Pignolo 100%

  • Provenienza

    Oleis di Manzano, vigneti di proprietà

  • Tipologia di terreno

    Marne eoceniche

  • Altitudine

    200 – 250 m s.l.m.

  • Metodo di allevamento

    Guyot

  • Densità d’impianto

    4.000 ceppi per ettaro

  • Resa delle Uve

    circa 65 quintali per ettaro

  •  

  • Caratteristiche

    Vitigno originario del Friuli, con una antica tradizione documentata a partire dal 1300, fu abbandonato negli ultimi decenni a favore di vitigni internazionali meno avari ed incostanti. Da pochi tralci recuperati tra i vigneti dell’Abbazia di Rosazzo si sono ripopolati i Colli Orientali del Friuli con questo nobile vitigno, capace di regalare vini di grande carattere e tipicità.

  • Vinificazione

    Le uve, vendemmiate rigorosamente a mano con selezione in pianta, vengono diraspate e poste in vinificatori d’acciaio a temperatura controllata, dove mosti e bucce rimangono in contatto per 8/10 giorni. Segue completa fermentazione malolattica e poi un lungo affinamento in barrique di rovere di Allier, che si protrae almeno per 24 mesi.

  • Il Vino

    Rosso rubino con tenui sfumature violacee. Al naso si presenta molto complesso con toni speziati, legno di sacrestia, incenso, e marasca matura. In bocca si avverte immediatamente il lignaggio del vino: balsamico e speziato con una forte ma morbida tannicità. Molto persistente.

  • Abbinamenti

    Grande versatilità in tavola: pur essendo un vino dalla notevole struttura, riesce ad abbinarsi anche a piatti leggeri ed eleganti per la sua spiccata eleganza. Si accompagna quindi sia a minestre saporite, zuppe di legumi, ma anche carni saporite come arrosti, stinco di vitello, grigliate miste.