I Bianchi

Friulano

Friuli Colli Orientali D.O.C.

Uve

100%

Friulano

Bottiglia

750

ml

Bottiglia

1500

ml

scheda

bottiglia

etichetta

  • Uve

    Tocai Friulano 100%

  • Provenienza

    Oleis di Manzano, vigneti di proprietà

  • Altitudine

    130 – 170 m s.l.m.

  • Tipologia di terreno

    Marne eoceniche

  • Metodo di allevamento

    Guyot

  • Densità d’impianto

    4.500 ceppi per ettaro

  • Resa delle Uve

    circa 60 quintali per ettaro

  • Caratteristiche

    Emblema enologico della Regione, il Friulano è il vino autoctono più diffuso in tutto il Friuli. Pieno e robusto al palato, mantiene un ottimo bilanciamento tra freschezza e morbidezza e si impreziosisce di una sfumatura minerale che lo rende particolarmente intrigante.

  • Vinificazione

    Le uve diraspate vengono pressate sofficemente e criomacerate. La fermentazione alcolica avviene in acciaio, alla temperatura costante di 16°C. Il vino permane sui lieviti per circa quattro mesi e dopo l’imbottigliamento si affina in bottiglia per almeno due mesi.

  • Il Vino

    Il colore è giallo vivo di media intensità, cristallino nel calice. Ha profumi netti e definiti tra cui si scoprono i fiori di campo, il gelsomino e la pera. In bocca è compatto e vibrante, facile da approcciare e piacevole. Di buona struttura e persistenza, lascia trasparire una piacevole nota minerale che dona sapidità alla chiusura.

  • Abbinamenti

    Servito spesso in Friuli come aperitivo, si sposa magnificamente ai salumi tipici della regione, in particolare con il prosciutto di San Daniele. Accompagna piacevolmente anche formaggi freschi e grassi, frittatine alle erbe, risotti saporiti e piatti di pesce. Tradizionale l'abbinamento con uova e asparagi.