Sapori

05

Nov

Ravioli di branzino, salsa al Pinot Bianco

Medio

2 ore e 20 minuti

 

Il Pinot Bianco non solo accompagna questa ricetta, ma ne è un ingrediente fondamentale: perfetto per esaltare i sapori eleganti di questo primo piatto a base di pesce.

 

Ingredienti per 4 persone

800 g branzino

500 g farina

250 g ricotta

50 g spinaci

30 g burro

5 uova – 4 scalogni

cipolla – alloro

brodo di pesce

vino Pinot Bianco

panna

olio extravergine di oliva

sale – pepe

 

Per preparare la pasta, impastate la farina con le uova, aggiungete 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e un pizzico generoso di sale, fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciate riposare l’impasto coperto per 1 ora in frigorifero.

 

Pulite gli scalogni, tagliateli a fettine e soffriggeteli in una pentola con un bicchiere di olio. Bagnate con mezza bottiglia di Pinot Bianco, fate sfumare, quindi unite mezzo litro di brodo di pesce, il burro e mezzo litro di panna. Proseguite la cottura finché la salsa non si sarà ridotta a un quarto del volume iniziale, quindi filtratela e tenetela al caldo.

 

Sfilettate il branzino e cuocetelo in abbondante acqua salata, con mezza cipolla e un paio di foglie di alloro, per 20 minuti. Scolate i filetti di branzino, lasciateli raffreddare e controllate di avere eliminato tutte le spine.

Riducete i filetti in piccoli pezzi, uniteli alla ricotta, conditeli con olio, sale e pepe e mescolate bene tutto, finché non otterrete un ripieno per i ravioli ben omogeneo.

 

Infarinate il piano di lavoro e tirate la pasta, ottenendo 2 sfoglie di 1 mm di spessore. Distribuite le noci di ripieno sulla prima sfoglia di pasta, tenendo una distanza di 4-5 cm tra una noce e l’altra. Spennellate i bordi della sfoglia e gli spazi tra una noce e l’altra con un poco di acqua, adagiatevi sopra la sfoglia rimasta e premete bene tra un raviolo e l’altro per eliminare l’aria in eccesso. Ritagliate i ravioli con una rotella o con un taglia pasta rotondo.

 

Essiccate le foglie di spinaci in una padella antiaderente con un filo di olio finché non risulteranno croccanti. Asciugatele poi su carta da cucina.

 

Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata, scolateli con un mestolo forato e serviteli, accompagnandoli con la salsa al Pinot Bianco e le foglie di spinaci.

Altri Abbinamenti