Sapori

18

Nov

ROY CACERES e la sua ANTI-PASTA

ROY CACERES ha una storia che sta tra la favola e la leggenda: arrivato in Italia dalla Colombia, ha iniziato la propria carriera in cucina come lavapiatti, risalendo la china fino a diventare non solo Chef di alcuni dei più prestigiosi ristoranti del paese, ma uno degli Chef stellati più creativi e rinomati in assoluto.

Ne è un esempio la sua “anti-pasta”, una pasta senza la pasta appunto, ricavata da un brodo di pesce, rappreso, fatto essiccare e poi reso “tagliatelle” e cotto come una normale pasta. Se il sapore non fosse abbastanza, il tutto viene condito con un’emulsione di teste di gambero, lattuga di mare essiccata e gobetti.

In abbinamento a questo originale ricetta, uno dei nostri vini “più originali”, il pluripremiato Pinot Grigio, unico vino bianco italiano nella Top100 Wine Spectator 2015 e al vertice della critica enogastronomica internazionale.

Altri Abbinamenti