Sapori

05

Nov

Petto d’anatra, crema di patate novelle, salsa frutta secca e arance

Medio

2 ore più 12 ore di marinatura dell’anatra

 

Un calice di Pinot Nero Ronco del Palazzo da abbinare alla selvaggina, che con i suoi aromi eleganti e decisi sa esaltare le note forti e saporite dell’anatra.

 

Ingredienti per 4 persone

300 g petto d’anatra con la pelle

50 g prugne secche snocciolate

50 g albicocche disidratate

50 g uva passa

50 g burro

50 g latte

50 g vino bianco secco

4 arance

3 patate a pasta gialla

2 mele Golden

1 cipolla

noce moscata – Cognac

brodo vegetale

olio extravergine di oliva

sale – pepe nero – pepe rosa

 

In un recipiente coperto adagiate il petto d’anatra con il succo di due arance, una tazzina di Cognac, qualche bacca di pepe rosa e una manciata di sale. Lasciatelo a marinate per 12 ore in frigorifero.

 

Mondate la cipolla, sbucciate le mele e tagliate tutto a fettine sottili.

Sbucciate le arance e dividetele in spicchi; pelate gli spicchi a vivo.

Tritate grossolanamente le prugne, le albicocche e l’uva passa.

Cuocete cipolla, mele, prugne, albicocche e uva passa in una padella con un filo di olio, finché non iniziano a soffriggere, poi unite il vino bianco e lasciate sfumare. Aggiungete gli spicchi di arancia, schiacciandoli per spremerne il succo. Unite anche un mestolo di brodo e proseguite la cottura per 1 ora. Dovrete ottenere una salsa leggermente caramellata.

 

Cuocete le patate in acqua bollente salata, poi eliminate la buccia e schiacciatele. Unitevi il burro a temperatura ambiente, il latte caldo, un pizzico di noce moscata, sale e pepe nero e mescolate, finché non otterrete un purè morbido e omogeneo.

 

Incidete con 2 tagli verticali e 2 tagli orizzontali la pelle del petto d’anatra, poi cuocetelo in una padella con un velo di olio dalla parte della pelle per 7 minuti. Girate il petto e proseguite la cottura dalla parte della carne per altri 2 minuti, quindi spegnete la fiamma e lasciatelo riposare per 4-5 minuti.

 

Tagliate il petto d’anatra a fette.

Distribuite nei piatti il purè, adagiatevi sopra le fette di petto d’anatra, completate con la salsa di frutta e servite.

Altri Abbinamenti