Sapori

05

Nov

Cassata del “Sole”

Per esperti

1 ora e 40 minuti

 

Un vino quasi aristocratico, dal sapore unico e affascinanate: il Picolit, con il suo dolce nettare, accompagna con eleganza i sapori ricercati e complessi di questo dessert. Un vino da meditazione, per concludere nel miglior modo un pasto di spiccata qualità.

 

Ingredienti per 4 persone

Canditi:

100 g frutti canditi

Rum

Crema di ricotta:

840 g ricotta

400 g panna montata

270 g zucchero

Gelato

250 g latte intero

80 g pasta di pistacchio

60 g zucchero semolato

50 g panna

15 g zucchero a velo

5 tuorli

Salsa di fragole

400 g fragole

100 g zucchero

1 limone

Croccante di frutta secca

200 g zucchero

80 g pinoli sgusciati

80 g nocciole sgusciate

80 g pistacchi sgusciati

1 confezione di pasta fillo

burro

Altri ingredienti

1 albicocca ben matura

cacao amaro in polvere

 

Iniziate preparando i canditi per guarnire il vostro dessert: ricoprite la frutta candita con il Rum e lasciatela macerare per una notte.

 

Per ottenere la crema di ricotta, aggiungete un poco alla volta lo zucchero alla ricotta, mescolando con il frullatore. Infine unite la panna montata e mescolate insieme.

 

La preparazione del gelato è quella che richiede una maggiore attenzione.

Fate bollire latte e panna in una casseruola.

Unite i tuorli, lo zucchero semolato e lo zucchero a velo e mescolate molto vigorosamente, finché non otterrete un composto di consistenza quasi schiumosa. Amalgamatevi, quindi, la pasta di pistacchio e versatevi il latte e la panna bollenti. Mischiate tutto e portate il composto a una temperatura di 85 °C, quindi trasferitelo nella gelatiera e lavoratelo, ottenendo il gelato al pistacchio.

 

Lavate bene le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a metà.

Realizzate uno sciroppo, facendo bollire lo zucchero con 100 g di acqua per 4-5 minuti.

Aggiungete le fragole allo sciroppo ottenuto, insieme al succo di 1 limone. Lasciatele appassire mescolando per 1 minuto, quindi frullare tutto, ottenendo una salsa. Filtratela in un colino a maglia fine e tenetela in fresco.

 

Per realizzare il croccante di frutta secca, spalmate con un poco di burro 2 fogli di pasta fillo, sovrapponeteli e cuoceteli in forno a 180 °C per 10 minuti.

Sciogliete lo zucchero con 80 g di acqua in una casseruola a 130 °C.

Tostate in una padella la frutta secca per 2-3 minuti, quindi unitela allo sciroppo di acqua e zucchero e mescolate con energia, finché lo zucchero non si sarà cristallizzato intorno alla frutta secca.

Stendete la frutta pralinata sui fogli di pasta fillo e cuocete in forno a 180 °C per 10 minuti, finché non otterrete una sfoglia croccante.

 

Lavate l’albicocca e tagliatela a piccoli cubetti.

Componete il dessert distribuendo nei piatti un cucchiaio di crema di ricotta e una pallina di gelato al pistacchio. Irrorate tutto con la salsa di fragole, guarnite con qualche pezzetto di croccante, i canditi ben sgocciolati, qualche cubetto di albicocca e una spolverata di cacao amaro.

Altri Abbinamenti